Strategie della portualità lagunare

Al Propeller Club Port of Venice nel primo meeting del nuovo anno sociale, in programma il giorno martedì 18 novembre 2014 alle ore 18.30 presso l’ Hotel Bologna di Mestre, Ospite e relatore della serata il Presidente dell’ Autorità Portuale, prof. Paolo Costa, che ci intratterrà su

 

Strategie della portualità lagunare :

Il nuovo P.R.P. in rapporto a investimenti ed investitori del “post Mose”

e la riconversione di Porto Marghera

 

 

Un importante incontro in cui ci saranno presentati i progetti a sostegno dello sviluppo delle potenzialità dello scalo marittimo veneziano per il trasporto delle merci e dei passeggeri.

 

Conferma della presenza all’ incontro ai recapiti della Segreteria


2 Responses to Strategie della portualità lagunare

  1. Escavazione del Canale Contorta S. Angelo.

    Credo che qualche soluzione al problema relativo al percorso delle Navi Bianche in Laguna bisognerà pur trovare, poiché Venezia e l'Alto Adriatico non possono permettersi il lusso di perdere le notevoli economie che il Comparto Crocieristico è in grado di generare e spalmare sul Territorio.

    Non penso che ci siano alternative credibili per poter ipotizzare la fattibilità di un possibile reale spostamento dei notevoli volumi di traffici legati al Comparto Crocieristico che Venezia è attualmente in grado di generare, in quanto dobbiamo essere ben coscienti "che Venezia è unica e certamente non clonabile" e che nell'Alto Adriatico comunque non esistono sbocchi al mare debitamente attrezzati per poter catalizzare/gestire i citati notevoli volumi relativi Traffici Crocieristici.

    Ben vengano le discussioni ma se purtroppo sono come spesso accade gestite anche in modo  strumentale, non risolvono i problemi ma rischiano soltanto di danneggiare le economie di questa bellissima Città, ma le perdite in termini economici e occupazionali non saranno circoscritte ma si faranno certamente sentire in tutto l'hinterland. 

    Brunello Zanitti Giuliano 
    http://sceltemancate.trieste.it

    • Concordo in pieno Signor Brunello Zanitti Giuliano : ora, priopritario su tutto è decidere e dare certezze agli armatori. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *